Animali come persone?


Owned.jpg

Gli Animali sono Animali…punto. Ognuno di loro ha delle determinate peculiarità che li distingue dagli altri. Non sono come gli esseri Umani, non assomigliano a loro, non hanno nulla in comune con chicchessia, sono Animali suddivisi per specie. Tra l’altro la catalogazione con cui vengono descritti (e quindi giudicati) è una prerogativa prettamente Umana, e quindi sostanzialmente antropocentrica. E’ quindi sbagliato definirli simili a noi solo perchè ci ricordano nell’espressione, o nelle note caratteriali, una determinata persona. Spesso è usanza farlo con i Cani, descrivendoli uguali ai loro “padroni” (brutta terminologia di possesso). I Cani (come ogni Animale) non hanno nulla da condividere, con nessuno, senonchè la loro dipendenza forzata con gli esseri Umani. Tipica è l’espressione con cui spesso si afferma: “Gli manca solo la parola!”. Niente di più sbagliato perchè non sono loro che non riescono a comunicare…bensì il contrario, ovvero la nostra incapacità di ascoltarli e quindi capirli. Meglio specificare dunque che gli Animali dispongono di una propria personalità con altrettante doti caratteriali che si traducono in sensazioni emozionali (paura, rsentitmento, gioia, dolore ecc.), non paragonabili agli Umani ma uniche nel loro genere. Attualmente gli unici esseri viventi dotati di tutela legale ed ogni diritto civile sono le persone Umane tramite pratiche inventate da loro stesse a difesa della propria incolumità. Nonostante ciò si continua a commettere una lunga serie di enormi atrocità, e questo la dice lunga in merito alla mancata consapevolezza della vita altrui, segno inequivocabile di un passaggio evolutivo alquanto controverso.

 

Foto di Steve Cutts

Annunci

6 pensieri riguardo “Animali come persone?

    1. Gli Animali cosiddetti d’affezione (Cani, Gatti…) hanno subito una particolare addomesticazione tramite secoli di induzione forzata. Hanno perso il loro habitat naturale, tanto è vero che il randagismo è una tragica conseguenza che provoca sofferenza e morte. Molti muoiono di fame, malattie o altro proprio perchè non sono più in grado di caversela da soli. E’ una triste e pesante responsabilità quella d’intervenire per farsì che questa dipendenza con gli esseri Umani sia il più possibile benefica ed indolore.
      Grazie per il tuo commento.

      Liked by 1 persona

  1. Già, partiamo sempre dal presupposto che siano gli animali a doversi adeguare a noi e a dover comunicare con noi adeguandosi ai nostri modi di comunicare…..dovremmo invece essere noi ad imparare il loro modo di comunicare, come imparare una nuova lingua, fatta di segnali del corpo….ad esempio i cani hanno un sistema molto complesso di segnali per interagire tra loro e con le altre specie, uomo compreso. Ed è interessantissimo osservarli ed imparare la loro “lingua”! Ovviamente questo vale non solo per gli animali da compagnia, ma anche per quelli cosiddetti “da reddito”, se solo gli diamo la possibilità di esprimersi……

    Liked by 1 persona

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...