Vegano


billy-simmonds

Il termine “vegano” sta diventando troppo strumentale e poco consono alla causa Animale. Troppo consumismo, troppo polemica in televisione o peggio sui giornali. Si sta speculando e concentrando, troppo e male, l’attenzione verso la persona…ovvero il consumatore. Questo non va bene ed è molto controproducente. La politica e le istituzioni, in genere, non sono sufficienti per attuare una vera rivoluzione negli usi e nei costumi di una società violenta e approssimativa. Leggi e normative non saranno mai applicate se non tramite una maggiore presa di coscienza dei singoli individui, ora come ora, così troppo concentrati su se stessi e poco verso gli altri…figuriamoci a beneficio degli Animali. Un approccio abolizionista può essere un pretesto o forse una scusa per rompere gli indugi e dare forza al cambiamento. Ma chi può dirlo? Del resto essendo troppo pigri ed ignoranti non si riesce quasi mai, purtroppo, a prendere l’iniziativa. Il veganismo multifunzionale (lontano dall’aspetto etico) è un errore troppo ambiguo e generalizzato per creare solchi profondi, e attualmente l’antispecismo in genere è troppo di nicchia per sbigottire le masse. E’ necessario un approccio più radicale ma accessibile a tutti, e purtroppo oggi molti faticano a distinguere l’animalismo spicciolo da qualcosa di più concreto ed urgente. Le lotte passate hanno contribuito a far capire molto dell’essenza Animale, ma i risultati evidenti testimoniano ancora tante creature uccise per scontatezza e dovere civico. Affermare con convinzione un ufficialità dell’abolizione potrebbe, dico potrebbe, contribuire alla questione. Una questione urgente seppur difficile da cancellare. Il mercato delle carni non aspetta, e non si fa spaventare dalle proteste di piazza. Le contromisure ad una crescita della consapevolezza sono già in preventivo, e presto daranno risultati proficui. Il potere reale, quello utile al cambiamento, è nelle mani del popolo…ma chi detiene la forza maggiore (gli strateghi dell’alta finanza e i governanti senza scrupoli) è capace di controllare le masse altamente suscettibili.

 

Nella foto Billy Simmonds, crede che una dieta vegana associata al bodybuilding non solo è possibile…ma è anche ottima.

Annunci

2 pensieri riguardo “Vegano

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...