Mad World


Di Gary Jules – Mad World:
“Tutto intorno a me ci sono volti familiari
Posti distrutti, facce esauste
Radiosi e mattutini per le loro corse quotidiane
Per andare da nessuna parte, per andare da nessuna parte
Le loro lacrime gli riempiono i bicchieri
Nessuna espressione, nessuna espressione
Nascondo la testa, voglio affogare il mio dispiacere
Nessun domani, nessun domani
E lo trovo piuttosto divertente
Lo trovo piuttosto triste
I sogni in cui sto morendo
Sono i migliori che abbia mai fatto
Trovo difficile dirtelo
Trovo difficile sopportare
Quando le persone corrono in cerchio
È un mondo davvero davvero matto, mondo matto
I bambini attendono il giorno in cui si sentiranno bene
Buon compleanno, buon compleanno
E mi sento come ogni bambino dovrebbe sentirsi
Seduto e ascolta, seduto e ascolta
Sono andato a scuola ed ero molto nervoso
Nessuno mi conosceva, nessuno mi conosceva
Ciao, maestro, dimmi, qual’è la mia lezione?
Guarda dritto dentro di me, guarda dritto dentro di me
E lo trovo piuttosto divertente
Lo trovo piuttosto triste
I sogni in cui sto morendo
Sono i migliori che abbia mai fatto
Trovo difficile dirtelo
Trovo difficile sopportare
Quando le persone corrono in cerchio
È un mondo davvero davvero matto, mondo matto
Espandi il tuo mondo
Mondo matto”

Annunci

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...