I Maiali


“Lo sguardo dei Maiali trasmette la paura e il terrore che stanno provando. Molti di loro per la paura si allontanano dagli Umani che gli si avvicinano mentre i più intrepidi o i più disperati si avvicinano per cercare cibo.
I Maiali sono trascinati per le orecchie per obbligarli a entrare nel macello. Quelli che hanno difficoltà a camminare ricevono calci.
I Maiali sono storditi con scosse elettriche o gas. Nel macello che si vede nel video, approssimativamente il 50% di loro ritornava cosciente prima di morire. Vengono appesi a testa in giù e sgozzati per farli dissanguare. Alcuni Maiali sono ancora coscienti mentre restano appesi durante il dissanguamento. Appesi per le zampe, soffrono di lacerazioni muscolari e panico mentre stridono e urlano prima che la loro bocca si riempia rapidamente del proprio sangue.
Dopo il dissanguamento i Maiali sono immersi in una vasca di acqua bollente per facilitare il successivo spellamento. A causa del ritmo frenetico delle operazioni a volte qualcuno di loro arriva ancora vivo e muore affogato nell’acqua bollente.
Tutto questo non è considerato “maltrattamento”, è quello che normalmente avviene ogni giorno nei macelli di tutto il mondo per far sì che i “consumatori” abbiano la “carne” nel loro piatto.
Fino ad ora le immagini e i video che potevano giungere agli occhi della società su quello che succedeva nei macelli provenivano da altri continenti e generalmente erano immagini datate e di bassa qualità. Un attivista per i diritti degli animali del Gruppo di Inchiesta di “Igualdad Animal – Uguaglianza Animale” si è infiltrato, nel 2007 e 2008, in diversi macelli europei per accedere ai segreti che essi nascondono.”

 

Fonte: IgualdadAnimal – http://www.mataderos.info

Un progetto di
http://www.agireora.org

Annunci

5 pensieri riguardo “I Maiali

    1. Ciao Cinzia. Questi documenti non servono a Noi che sappiamo e conosciamo la situazione animale, bensì a chi non conosce la triste realtà delle uccisioni a scopo alimentare. Molti dicono che sia normale e giusto che avvenga questo, ma é anche vero che gli esseri Umani sono dotati di una coscienza primordiale che dovrebbe impedire ogni violenza e malvagità. Questo purtroppo non avviene perché le circostanze esterne che provocano tali azioni sono derivate e correlate da motivazioni prettamente egoiste. Ecco spiegato il male e l’ipocrisia che coinvolge ogni singola circostanza Umana. Non si uccide per sopravvivenza ma per soddisfazioni personali. Il consumo di carne e derivati deriva da tradizioni storiche esaltate dal consumismo moderno ma il problema reale è tutto ciò che ne consegue in ogni aspetto puramente negativo.

      Mi piace

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...