La questione etica


“Più impariamo a conoscere la vera natura degli Animali non Umani, in particolare quelli con un cervello sviluppato e con un corrispondente comportamento sociale complesso, più preoccupazioni etiche sorgono riguardo il loro utilizzo al servizio dell’uomo nell’intrattenimento, come Animali domestici, nell’industria alimentare, nei laboratori di ricerca o in qualunque altro uso a cui li abbiamo assoggettati”. (Jane Goodall)

 

Jane Goodall è un’etologa e un’antropologa che lotta da oltre quarant’anni a favore di un maggior rispetto dell’ambiente e degli Animali. A soli 26 anni ha lasciato l’Inghilterra per partire per l’Africa e iniziare a studiare il comportamento degli Scimpanzé. L’amore per gli Animali e per la natura l’ha accompagnata per tutta la vita ed ora che ha 82 anni dirige l’organizzazione Jane Goodall Institute nella speranza che le nuove generazioni portino avanti la sua stessa missione. Con la sua organizzazione si occupa di proteggere e di studiare il comportamento dei primati in diverse zone del mondo.

Annunci

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...