Perchè vegan


a
“Non “carne”…ma Animali.
Dobbiamo affrontare la realtà del processo che a sta a monte di quanto ci viene imbandito a tavola: quello che mangiamo non è “carne”, non è “bistecca”, non è “fritto misto”, non è “prosciutto”. In realtà consiste di pezzi di Animali uccisi, che categorizziamo come “cibo” solo perché atti a essere inghiottiti senza risultare immediatamente velenosi. Dobbiamo cambiare punto di vista, definirli col nome corretto, specifico e non generale, evitando termini neutri che oscurano e sterilizzano la violenza insita nella loro produzione.
Come conseguenza di questa consapevolezza, ho smesso di mangiare altri esseri senzienti.”

Una breve introduzione alle motivazioni della scelta vegan attraverso alcuni estratti dall’ebook: “Perché vegan” di Marina Berati.
Per scaricare gratuitamente l’intero libro:
http://www.agireoraedizioni.org/catalogo/libri/libri/veganismo/ebook-perche-vegan/

Annunci

8 pensieri riguardo “Perchè vegan

  1. Grazie per il libro che scaricherò al più presto. La tortuosa mente umana si serve di immagini e idee che trasformano la realtà in modo da poter fare i propri comodi. A proposito esiste uno studio dello psicologo svedese B.Bastian che parla del nostro modo di vedere gli animali quando decidiamo di mangiarli (ne ho accennato nel mio post del 9/6/2013. intitolato-Dissonanze cognitive). La vittima diventa stupida e senz’anima così possiamo macellarla e cucinarla come ci piace. Comodo,no?

    Liked by 2 people

    1. Considerare gli Animali oggetti, cibo da acquistare un tot. al kg, comparse in un circo o zoo, cavie da laboratorio e purtroppo altro ancora…è tutto ciò che rappresenta (oggi e da sempre) lo sfruttamento applicato sotto forma mistificata. Più che comodo…è magistralmente furbo e micidiale. Purtroppo la visione denigratoria con cui la “creautura NON mansueta” opera tale reale abominio ha tragiche conseguenze ancora invisibili, ma presenti e presto inevitabili. Uccidere per ottenere profitto è sempre lecito, ma quale sarà il prossimo passo?
      Grazie per la segnalazione, e leggerò a breve il tuo interessante articolo.

      Liked by 1 persona

  2. Ieri sono andata a comprare dei cereali per la mia coniglia e il tipo mi chiede: ” ma se la deve mangiare? le do quelli che ingrossano subito. ” Lo ha dato quasi per scontato che un animale debba esser cresciuto per mangiarselo. Io gli ho risposto così: ” La mia Carotina è mia amica, non potrei mai mangiare una mia amica. ” L’ho chiamata carotina per scherzo e perchè io la trovo dolcissima. Purtroppo qui dove vivo c’è la mentalità proprio del consumo di carne ( non a caso il piatto tipico è lo Spiedo, che non ho mai voluto mangiare).

    Liked by 1 persona

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...