Visoni liberi



“Tra novembre e dicembre negli allevamenti italiani sono stati uccisi circa 170.000 visoni. Le loro pelli scuoiate e mandate alle aste, destinate a diventare pellicce.
Abbiamo lavorato con numerosi appostamenti e telecamere nascoste per documentare ancora una volta questo triste momento e mostrare all’opinione pubblica dove nasce una pelliccia: non nelle vetrine dei negozi, né all’interno delle industrie che lavorano questi indumenti ma ancor prima nelle piccole gabbie degli allevamenti, dove gli animali attendono il giorno della loro uccisione, quando saranno soffocati uno ad uno dentro camere a gas.
In questi giorni la nostra investigazione è stata diffusa su alcuni dei principali media nazionali, tv e online, raggiungendo così milioni di persone.
Dopo una precedente indagine a cui avevamo lavorato 18 mesi e il lancio della campagna VISONI LIBERI, il nostro scopo è quello di alimentare un dibattito pubblico e spingere il Governo ad abolire l’attività di allevamento di animali da pelliccia, una pratica crudele già vietata in altri sei stati europei.

COME E PERCHÈ ABOLIRE QUESTI ALLEVAMENTI:

  • Il 90% della popolazione vuole salvi i visoni e appoggia un divieto di allevamento di animali da pelliccia, sostenuto anche da alcune Regioni e Comuni in cui sono presenti questi allevamenti.
  • Esistono già ben 3 Proposte di Legge, che però sono ferme alle Commissioni Referenti di Camera e Senato.

Chiedi anche tu che venga urgentemente discusso il divieto di allevamento di animali da pelliccia, che ponga fine per sempre alle sofferenze di questi animali.”

 

Fonte http://www.essereanimali.org/ http://www.visoniliberi.org/

 

Annunci

Un pensiero riguardo “Visoni liberi

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...