Rivoluzione


10320364_1435898990000003_1100291500538801040_n
“Salvare un Animale è la cosa più importante del mondo, ma senza un progetto di società futura equivale a salvare un Animale che verrà rimpiazzato da un altro subito dopo, come chi si prodiga con tutte le sue forze per salvare i cani abbandonati, ma nulla può contro il fenomeno del randagismo perché la gente non cambia il proprio atteggiamento. Si può combattere l’effetto (e va fatto sempre sia chiaro), ma se non si annulla la causa, esso continuerà a replicarsi. Una società umana ingiusta, gerarchica, violenta, specista, discriminatrice e fondata sul diritto del più forte, sarà sempre causa di tragedie.”

Concordo assolutamente con questo concetto, specchio purtroppo di questa società attuale (moderna?) umana. Come non essere daccordo?! Un esempio eclatante quanto mai attuale sono appunto gli animali d’affezione con tutto il contorno ipocrita e violento: accudire un cane, gatto o peggio un canarino non solo può essere inutile rispetto all’intolleranza generale nel mondo animale ma è addiritura controproducente per la lotta a favore della consapevolezza non animalista ma bensì antispecista! Un randagio è appunto isolato o peggio abbandonato proprio perchè ne è stato privato del suo punto di riferimento attuale (uomo) ed estraniato dal suo originario (habitat naturale).
Tristissima la definizione “animali domestici”…come se facessero parte dell’arredamento o degli elettrodomestici.

Commento tratto da http://www.veganzetta.org/
Per leggere la discussione intera e partecipare http://www.veganzetta.org/come-fare-un-sacco-di-soldi-con-la-rivoluzione-vegana/#comments

Annunci

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...