Ipnosi


Uomo moderno

Molto spesso mi capita di scontrarmi (verbalmente) con alcuni (per fortuna pochi) nutrizionisti talmente chiusi dentro i loro manuali di nozioni accademiche da non riuscire neanche ad instaurare un semplice dialogo tra paziente e medico! Quasi sordi, bendati e scandalizzati (solo peggio è l’opinione pubblica comune) quando sanno e capiscono che ti nutri esclusivamente di cibi d’origine vegetale. Gridano allo scandalo, ti rimproverano e ti additano come un folle estremista malato da curare (guarda caso) con farmaci antidepressivi! Ti dicono che se non cambi immediatamente regime d’alimentazione potresti ammalarti o peggio morire! Veramente chi ha rischiato sono io quando dopo una mega cena a base di McDonald’s sono finito all’ospedale per 10 gg…io che non mi sono mai ricoverato o operato tranne che per i turbinati al naso. Forse un caso? Forse non è stata colpa della carne?…chi lo sa! I medici non trovarono nulla ma io da allora sono diventato un altro, un altra persona, con un altro cervello e un altro stomaco!
Già da sempre sensibile nei confronti del benessere degli animali e dell’ambiente, non ho mai fatto una vita sregolata. Sono sempre stato abbastanza misurato nelle mie azioni quotidiane e a parte le ubriacate e le nottate giovanili con qualche pacchetto di “sigarette”…non ho mai agito in eccesso.
L’astinenza da carne era il tassello che mi mancava e questo episodio a prima vista così banale mi ha fatto capire che dovevo cambiare direzione, avevo bisogno di una svolta nella mia vita! Ne avevo più bisogno io sinceramente che tutti gli animali…forse sembra strano ed egoista dirlo ma è la verità! Davvero!
Da allora ho iniziato ancora di più a leggere, informarmi, studiare su possibili alternative alla mia alimentazione…così da profano e dilettante ho scoperto un mondo nuovo fatto di tante cose buone, belle, colorate che prima neanche volevo annusare e vedere! Ho conosciuto anche solo virtualmente tante persone che la pensavano come me, tanta gente che come me ha subito direttamente sulla propria pelle l’esigenza del cambiamento per una questione etica, salutare e volontaria, non perchè qualcuno gli aveva imposto un regime alimentare costretto e forzato dettato da false illusioni pubblicitarie e demagogiche! No!
Ho sentito, visto ed osservato tante foto, tante immagini, tanti suoni…tante urla…urla di animali indifesi ed innocenti uccisi barbaramente con ogni tipo di arma…coltello, accetta, pistola, bastone o fucile! Senza anestesia, senza sensibilità o rimorso alcuno…senza pietà! La mia testa e la mia pancia volevano scoppiare e avrei desiderato sprofondare per terra dal dolore e dalla vergogna di essere uomo! Ho pianto!! Ma non ho mollato, ho detto a me stesso che dovevo fare qualcosa, qualcosa per iniziare, qualcosa per cambiare…almeno la mia vita, e poi tutto il resto!
Poco, un po’ alla volta…nel mio piccolo ho fatto e sto facendo…e per quanto non sia mai abbastanza…credo sia invece tanto se paragonato a quello che invece tanta gente non fa!!! Immobile, sorda e muta di fronte a tutto questo massacro! Ingiusto ed inutile!
Da allora la mia alimentazione è vegana al 90%…non totale in quanto nonostante io mi impegni ad osservare una certa rigidità, il mercato oggi non ti offre abbastanza, i supermercati ancora non sono pronti…basta entrare in un qualsiasi negozio della grande distribuzione dove lo spazio riservato ai vegani e vegetariani è ridottissimo o quasi assente, o magari in un bar dove non hanno che latte vaccino e quello di soia o riso o avena neanche sanno cos’è, le pasticcerie o gelaterie o ristoranti poi neanche li nomino…purtroppo quelli attrezzati sono veramente una goccia nel mare!
Leggo le etichette, non compro cibo spazzatura tipo biscotti, merendine, snacks vari, bibite zuccherine e tutto ciò che è di origine animale…ma è praticamente impossibile o quasi trovare un solo prodotto che non abbia, latte di mucca, uova, additivi e conservanti vari. Le confezioni e le indicazioni sono mirate ad imbrogliarti e a indirizzarti su specifici alimenti che le grandi multinazionali vogliono venderti! La posizione stessa dell’articolo sullo scaffale è studiato a tal punto da costringertii quasi a vederlo per forza, basti pensare alla zona casse fatta apposta a misura di bambino pieno di dolci, caramelle e quant’altro di velenoso possa esistere! Una vera bomba zuccherata che non ha niente, proprio niente di nutriente!! Zero!!
Peggio lo è senza dubbio l’opinione pubblica che ti accusa di essere malato, diverso, “strano”, ti guarda in faccia e si fa una risata prendentoti in giro come se fossi un alieno! In passato lo è stato anche (e forse pure oggi) per i gay e gli emarginati…!
Noi in Italia siamo messi male, molto male…sotto ogni punto di vista! Culturalmente e socialmente! Siamo indietro almeno 30 anni rispetto agli altri
paesi europei ed extra! E non mi riferisco solo al Sud ma soprattutto anche al Nord, chiuso in un razzismo collettivo dilagante e morboso che non ha fine!
Lo dimostrano i continui insulti e insofferenze che sento in tv, per strada…ovunque…su immigrazione e stranieri anche con la cittadinanza italiana!
Siamo un popolo razzista e non vogliamo ammetterlo, anzi ci incazziamo quando qualcuno ci accusa di esserlo! Il peggio del peggio!
Luoghi comuni, false credenze popolari, consigli e terapie mediche nutrizionali confuse ed errate, indottrinamento di massa, ideologie…queste sono le principali cause ed ostacoli da abbattere per costruire un cambiamento urgente e radicale che potrà dare ai nostri nipoti un futuro bello,roseo e salutare!
Chi oggi è genitore dovrebbe avere il doppio o forse anche il triplo delle responsabilità verso i propri figli! Insegnargli una buona e corretta alimentazione, avere rispetto degli animali, tutti…non solo cani e gatti! Avere cura dell’ambiente e della natura! Tutte cose basilari, educative!
Un bravo bambino che capisce ed apprende queste semplice nozioni…altro non può diventare che un grande essere umano!

Albero

Annunci

Invia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...